Pagina principale Notizie sul sake World sake day: la giornata mondiale del sake

World sake day: la giornata mondiale del sake

di il Sake
1096 visualizzazioni
world sake day

Ogni 1° di ottobre si celebra in Giappone, ma non solo, il World Sake Day, ovvero la giornata mondiale del sake (Nihonshu no Hi, 日本酒の日 ).

Questa tradizione è iniziata nel 1978 ed è diventata una giornata che i giapponesi aspettano perché non solo è un riconoscimento a questa famosa bevanda e ai suoi contributi alla cultura giapponese, ma commemora la sua storia e i numerosi produttori di birra. Il World Sake Day è stato dichiarato e riconosciuto dalla Japan Sake & Shochu Makers Association (JSSA).

Perché il world sake day il 1° ottobre

Le celebrazioni della giornata mondiale del sake si svolgono ogni anno il 1° ottobre per due motivi, ovvero due ricorrenze storiche.

Il primo ottobre segna storicamente l’inizio dell’anno fiscale per la produzione di sake. Questo è il periodo ottimale per l’inizio della produzione, perché segue immediatamente il raccolto del riso. Inoltre, l’inverno è la migliore stagione per la successiva fermentazione. I produttori di sake da allora festeggiano questo giorno come l’inizio della produzione di sake.

Il secondo motivo, invece, riguarda l’alfabeto.

In giapponese e in cinese, il simbolo che rappresenta il mese di ottobre è il vecchio simbolo usato per il sake. Il kanji “酉” è la rappresentazione grafica di un contenitore di coccio per l’alcool. Questo significa che fin dai tempi in cui si usava la scrittura per annotare la storia in Giappone, il sake veniva prodotto in ottobre.

Evoluzione kanji sake

Il sake si apprezza di più in ottobre

Beh, qui si entra nel campo della soggettività, ma un bel sake la cui produzione dura fino ad aprile, per poi maturare al fresco nei seguenti mesi estivi, raggiunge la sua pienezza di gusto e aromi nei mesi autunnali. Quindi, perché non approfittarne per abbinare qualche piatto tipicamente autunnale con un po’ di sake?

Sconti e omaggi

Molte attività commerciali offrono sconti sull’acquisto di sake durante il periodo della giornata mondiale del sake, inoltre non è raro trovare assaggi gratuiti della bevanda, come la JSSA fa ormai ogni anno a Tokyo dal 2006.

E sempre a proposito della JSSA, quest’anno ha indetto un concorso dove i 101 fortunati vincitori si porteranno a casa un set di sei bottiglie di sake. Basta pubblicare una foto durante un brindisi a base di sake il primo ottobre e sperare di essere i vincitori! Qui potrai trovare ulteriori informazioni.

Inoltre non scordarti che a Milano si terrà il Japan Festival, una quattro giorni all’insegna di tutto quello che è giapponese, della cultura enogastronomica, del nihonshu e, perché no, dello stare insieme in allegria.

Ora che sai tutto questo, sei pronto al World sake day?

potrebbero interessarti